Senza categoria

Lascia andare

Lascia andare chi non sa ascoltare le parole che non dici. Lascia andare chi si ferma all’apparenza, ai tuoi “non importa”, chi non cerca di capire i tuoi perchè. Lascia andare semplicemente chi non conosce il tuo cuore. Forse complicato da gestire, sensibile ma anche bello da morire!!!

Senza categoria

Cercandoti ancora

Ti sto cercando maledizione! Ti cerco disperatamente tra i volti della gente che non conosco!

Mi incanto. Mi incanto a guardare persone sperando che voltandosi appari tu. Ma non sei mai tu.

Mi manchi, e mi domando come ti può mancare qualcuno che ha già scordato il tuo nome. Perchè non mi cerchi?  vorrei che tu mi cercassi ancora. Che faccia un ultimo disperato tentativo di rimediare ancora.

Ho bisogno delle tue bugie, dei tuoi occhi dolci, del tuo sorriso. Ho bisogno di sentirti dire che ti manco. Che mi pensi. e che ogni tanto, per non dire spesso, hai nostalgia di noi. Che non è finita. Che c’è ancora speranza, c’è ancora amore. Ed io mi dici ora cosa dovrei farmene di tutto questo amore che conservo per te? per le lacrime che non sanno finire, di un dolore che non tace  di fronte alla tua assenza.

Si, qui si sente la tua assenza, la percepisco, forse solo io la sento e fa rumore, fa un dannato rumore che mi stordisce e mi uccide. Dio, non so come dirtelo che la tua assenza fa casino nella mia testa, che le strade parlano di noi, che le canzoni lo raccontano, che i muri mi parlano, che la mia mente non fa che riavvolgere quel nastro che racconta di noi. Sembra come se quasi ci provassi un piacere a sentire che fai male.

E arriva il momento in cui mi arrendo, mi rassegno. Sperando di svegliarmi nell’indomani e non pensarci più, ma tanto lo so che t’amerò anche domani.tumblr_n15uoexXy21tspko5o1_1280

Senza categoria

Mal che vada ci innamoriamo

Pensavo fosse la classica storia d’amore, ma poi pagina dopo pagina mi ha completamente sorpresa! L’ho amato dalla prima all’ultima parola.

Allegra Casanova una ragazza di quasi 30 anni alle prese con un bel numero di casi umani che ci ritroviamo ad incontrare al giorno d’oggi.

Racconta le sue avventure in un modo cosi ironico che diventa coinvolgente,

Allegra ci mostra esattamente la realtà. Raccontando di tutti gli appuntamenti al quale ha dovuto partecipare, sperando sempre in un dolce lieto fine, che non è mai, ma che cambia a suo piacimento tra sè e sè.

Fino a che la vita non la mette di fronte a delle scelte. Quindi la sua vita insieme alla vita delle sue migliori amiche/coinquiline arriverà a delle svolte importanti.

Mi ci sono rispecchiata perchè è realista, mi ha fatto ridere, emozionare e sopratutto riflettere.

62651986_2268452543208899_7034750848496304128_n.png

Senza categoria

Quante notti son già passate da quando non ci sei.

A pensarci sembra un’altra vita, e in questa non ci sei.

Eravamo la spensieratezza, le risate, i pianti e i segreti.

Eravamo le confidenze e tutto quello che era la vita.

Se c’era uno sguardo che sapevo capire, era il tuo.

Se c’erano silenzi che sapevo sentire, eran tuoi.

Eppure io penso sia ancora cosi.

Ma quanti giorni son già passati, e quanta vita c’è già stata da quando non ci sei.62209075_693499744412171_4916510997159608320_n.png

Senza categoria

Era una di quelle persone difficili da dimenticare, per non dire impossibile.

Una di quelle che ti rimane addosso, nella pelle, tra le ossa.

Era una di quelle persone che pur a distanza di tempo la senti, la senti ancora.